24.8 C
Milano
martedì, 23 Luglio, 2019

“Colletta alimentare” il 29 novembre

#colletta14

In Italia sono salite a 6 milioni le persone che soffrono la povertà. Per aiutarle il Banco Alimentare organizza sabato 29 novembre la 18ª Giornata della colletta alimentare. Anche in questa occasione la nostra Associazione partecipa all’iniziativa e molti alpini saranno nei supermercati di tutta Italia che aderiscono all’iniziativa, dove sarà possibile acquistare e donare alimenti a lunga conservazione, che poi la Rete Banco Alimentare distribuirà alle oltre 8.800 strutture caritative convenzionate.

Alpini, inviateci le vostre immagini!

Invitiamo tutti i gruppi alpini a inviare ad anaweb@ana.it una fotografia scattata durante la raccolta, indicando il nome del Gruppo ANA e il luogo della raccolta. Le immagini saranno pubblicate sul profilo Facebook dell'ANA (www.facebook.com/AssNazAlpini). E' un modo, semplice e concreto per ringraziare gli alpini del lavoro svolto e l'occasione per dare un volto a coloro che, da sempre, prestano la loro opera con generosità e spirito di servizio. Aiutateci a creare una bella pagina di solidarietà!

Straordinaria colletta

La “Colletta alimentare straordinaria” svolta il 14 giugno scorso ha raccolto 4.770 tonnellate di alimenti a lunga conservazione. Grazie anche al supporto dell’ANA, con tante penne nere mobilitate nei supermercati di tutt’Italia, i magazzini della Rete Banco Alimentare sono stati impinguati e i generi alimentari saranno presto distribuiti nelle 8.800 strutture caritative, convenzionate con la Fondazione Banco Alimentare, che assistono 2 milioni di poveri.

Il 14 giugno Colletta alimentare straordinaria!

Non era mai successo che una così grande quantità di scorte alimentari, raccolte nella giornata della “Colletta alimentare” che si tiene a novembre di ogni anno, venisse distribuita in pochi mesi. Mentre le richieste aumentano, nei magazzini della Rete Banco Alimentare diminuisce la disponibilità di cibo. È la conferma della drammatica situazione che affligge il nostro Paese con oltre 4 milioni di persone che in Italia che vivono grazie a pacchi alimentari o pasti gratuiti presso le mense; di questi oltre 400 mila sono bambini che hanno meno di 5 anni.

Colletta alimentare: 9mila tonnellate per i poveri

Hanno superato le 9mila tonnellate i generi alimentari raccolti alla 17ª Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, svoltasi sabato 30 novembre in 11mila supermercati di tutt’Italia (2mila in più dell’anno precedente). Un successo - seppur di poco inferiore allo scorso anno quando erano state raccolte 9.622 tonnellate - reso possibile dalla generosità di 5milioni di donatori che hanno fatto la spesa per i più poveri.

Sabato 30 novembre la raccolta del Banco alimentare

Si svolgerà sabato 30 novembre la giornata nazionale della colletta del Banco alimentare alla quale aderisce anche la nostra Associazione. L’anno scorso sono state raccolte da 130mila volontari in 90mila supermercati di tutt’Italia ben 9.622 tonnellate di prodotti alimentari non deperibili, 22 tonnellate in più rispetto all’anno precedente nonostante la crisi economica.

Banco alimentare: 9.622 tonnellate di solidarietà

La 16ª edizione della Giornata nazionale della Colletta Alimentare di sabato 24 novembre ha visto impegnati 130.000 volontari in più di 9.000 supermercati di tutt’Italia.

Il 24 novembre raccolta del Banco alimentare

Ritorna l’appuntamento della raccolta di prodotti alimentari non deperibili organizzata dalla Fondazione del Banco alimentare alla quale collabora anche la nostra Associazione grazie a centinaia di volontari di tante Sezioni e di tanti Gruppi. La raccolta verrà effettuata in molti centri della grande distribuzione, sabato 24 novembre prossimo.

Banco alimentare: un piccolo, grande record

La generosità è più forte della crisi: nonostante la drammatica congiuntura economica che il nostro Paese sta attraversando, la raccolta del Banco Alimentare svoltasi sabato 26 novembre è stata un successo che ha registrato un incremento del 2 per cento rispetto a quella dello scorso anno, un nuovo record.

Colletta Alimentare: + 9 rispetto allo scorso anno

La 14ª edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, svoltasi sabato 27 novembre scorso in più di 8100 supermercati, è stata un successo. Grazie alle migliaia di persone che hanno donato e all'aiuto di oltre 110.000 volontari nei supermercati, migliaia dei quali alpini dell'ANA, sono state raccolte 9.400 tonnellate di prodotti alimentari, il 9 in più rispetto all'edizione 2009.

Successo della ‘Colletta Alimentare’: +9 rispetto allo scorso anno

La 14ª edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, svoltasi sabato scorso in più di 8100 supermercati, è stata un successo. Grazie alle migliaia di persone che hanno donato e all'aiuto di più di 110.000 volontari nei supermercati, molti dei quali alpini dell'ANA, sono state raccolte 9.400 tonnellate di prodotti alimentari, il 9 in più rispetto all'edizione 2009. Il cibo sarà distribuito alle oltre 8.000 strutture caritative convenzionate con la Rete Banco Alimentare che assistono 1 milione e mezzo di persone ogni giorno.

Colletta alimentare: una gara di solidarietà

  Sabato 27 novembre si svolgerà in tutta Italia la Giornata nazionale della Colletta Alimentare per portare un aiuto concreto ai poveri che nel nostro...

Sabato 27 novembre la Giornata della Colletta Alimentare

Sabato 27 novembre si svolgerà in tutta Italia la 14ª Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, un'iniziativa organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus e dalla Compagnia delle Opere, alla quale aderisce anche l'Associazione Nazionale Alpini.

Le penne nere di tante Sezioni e Gruppi saranno presenti nei supermercati per raccogliere le donazioni di alimenti non deperibili (preferibilmente olio, omogeneizzati e alimenti per l'infanzia, tonno e carne in scatola, pelati e legumi in scatola), che saranno distribuiti a 1 milione trecento mila indigenti attraverso gli 8.000 enti convenzionati con la Rete Banco Alimentare (mense per i poveri, comunità per minori, banchi di solidarietà, centri d'accoglienza, ecc.).

Alla presenza degli alpini che sarà come sempre un elemento di successo nella raccolta perché infondono fiducia e simpatia si aggiunge quella delle migliaia di volontari di altri enti che opereranno in oltre 8.000 supermercati.

ULTIMI ARTICOLI

Le ceneri di Iroso deposte al monumento alpino di Vittorio Veneto

Le ceneri di Iroso, il mulo tanto caro agli alpini morto lo scorso fine aprile, sono state sparse alla base del monumento che sorge...