Colletta alimentare: 9mila tonnellate per i poveri

0
18

Hanno superato le 9mila tonnellate i generi alimentari raccolti alla 17ª Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, svoltasi sabato 30 novembre in 11mila supermercati di tutt’Italia (2mila in più dell’anno precedente). Un successo – seppur di poco inferiore allo scorso anno quando erano state raccolte 9.622 tonnellate – reso possibile dalla generosità di 5milioni di donatori che hanno fatto la spesa per i più poveri.

 

Alla raccolta dei generi alimentari non deperibili hanno collaborato 135mila volontari, molti dei quali sono alpini delle Sezioni e dei Gruppi della nostra Associazione che hanno partecipato con entusiasmo, generando simpatia e ulteriore fiducia nell’iniziativa.

I prodotti raccolti saranno distribuiti nel corso dell’anno a oltre 8.800 strutture caritative convenzionate con la Rete Banco Alimentare che assistono ogni giorno 1.800.000 persone e a migliaia di famiglie che vivono sotto la soglia di povertà.

Secondo gli ultimi dati Istat, infatti, i poveri nel 2012 sono aumentati a ben 9milioni e 536mila, ovvero il 15,8% della popolazione italiana (nel 2011 erano il 13,6%). In particolare la recessione ha fatto precipitare ancor più nell’indigenza molte persone: i poveri assoluti si attestano a circa 5milioni di persone, l’8% della popolazione nazionale, con un incremento del 3,3% in un solo anno.

Guarda le foto su Facebook »