Un “grazie” di 9mila tonnellate

    0
    35

    Sono 8.990 le tonnellate raccolte lo scorso 28 novembre nei supermercati di tutt’Italia, durante la 19ª Giornata della colletta alimentare. Da qualche anno anche l’Ana è uno dei i maggiori sostenitori dell’iniziativa. Tra i 140mila volontari della Colletta c’erano migliaia di alpini delle Sezioni e dei Gruppi che hanno aiutato con entusiasmo, regalando un sorriso alle tante persone che hanno donato. Il generi alimentari raccolti – i volumi sono in linea con le 9.200 tonnellate dello scorso anno – verranno distribuiti nelle oltre 8mila strutture caritative convenzionate con il Banco alimentare e aiuteranno 2milioni di persone che in Italia vivono in povertà.

     

    Ecco solo alcuni delle centinaia di messaggi che abbiamo ricevuto sui social e sul web. Molti hanno suscitato buonumore, altri sono stati un po’ caustici, ma la quasi totalità hanno applaudito alla grande forza di solidarietà dell’Ana.

    Vincenzo: una delle cose più belle che mi ha detto una signora anziana è stata: «Non sempre sappiamo dove vanno a finire le nostre donazioni… ma vedendo voi Alpini so che finiscono in buone mani, siete una garanzia!».

    Christian: bravissimi, quando vedi loro a queste iniziative ti vien voglia di donare anche il cuore…

    Federico: per fortuna che ci son persone come voi! Una delle poche cose che mi rende orgoglioso di essere italiano! W gli alpini!