Capodanno e Befana al Soggiorno alpino di Costalovara

Dal 30 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 trattamento bed & breakfast euro 37, mezza pensione euro 58 e pensione completa euro 65 (compreso il cenone di Capodanno). I prezzi si intendono, per persona, al giorno, per un soggiorno minimo di 3 notti. Sconto 10% a tutti i soci ANA e sconti speciali per i bambini.

Per informazioni e prenotazioni visitare il sito: www.anacostalovara.it e-mail: ana.costalovara@alice.it - tel. 0471-285771. SOGGIORNO ALPINO DI COSTALOVARA frazione Costalovara, 30 – 39045 Renon (BZ) – tel. 0471-345118. Dispone di parcheggio privato e connessione wi-fi gratuita.

Il volantino »

Skipass scontati in Valchiavenna

Grazie alla convenzione con la Skiarea Valchiavenna, i soci ANA potranno usufruire di agevolazioni nei comprensori sciistici di Madesimo e Campodolcino per la stagione invernale 2014-’15.

Presentando la tessera ANA, in regola con il bollino annuale, si potrà ottenere uno sconto sullo skipass giornaliero.

In alta stagione, dal 25 dicembre al 29 marzo 2015, il giornaliero per adulti costerà 30 euro (invece che 37); per i senior (nati nel 1950 e anni precedenti) costerà 26 euro (invece che 32). In bassa stagione, dall’apertura degli impianti al 24 dicembre e dal 30 marzo al 12 aprile 2015, il giornaliero per adulti costerà 26 euro (invece che 32), quello per i senior 22,50 euro (invece che 28).

La mostra “Ritratti di Città” per i soci ANA

I soci ANA potranno visitare la mostra “Ritratti di Città-Urban sceneries” a Villa Olmo (Como) con uno sconto sul biglietto di ingresso (8, anziché 10 euro).

La mostra, aperta fino al 16 novembre, presenta oltre sessanta opere - Boccioni, Balla, De Chirico, Sironi, Merz sono solo alcuni degli artisti proposti - e indaga l’incidenza dell’immagine della città moderna nell’arte italiana del XX secolo e di oggi.

Per maggiori informazioni: www.ritrattidicitta.com

Con l'ANA al Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto

L'Associazione Nazionale Alpini ha stipulato una convenzione con uno dei più importanti musei europei, il Mart (Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto), grazie alla quale sarà possibile usufruire di sconti sul biglietto d'ingresso a tre importanti mostre dedicate alla Grande Guerra.

In occasione del centenario della Grande Guerra il Mart dedica un grande progetto che si sviluppa nelle tre sedi del museo e si completa con un programma collaterale di eventi, incontri, convegni, appuntamenti. Colonna portante è la mostra "La guerra che verrà non è la prima. Grande Guerra 1914-2014", realizzata con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che sarà aperta al pubblico fino al 20 settembre 2015.

ULTIMI ARTICOLI

Scritti… con la divisa

Il vecio Brillantino, classe 1933, ci ha inviato una fotocopia di “Muli e Motori”, periodico del 3º Reggimento artiglieria di montagna della Julia, datato 15...

BELGIO – Brava Lucinda