“Ice challenge” sulle piste della Val Pusteria

0
1679

L’esercitazione delle Truppe Alpine dell’Esercito “Volpe Bianca 2023” ha visto disputarsi oggi la prova di biathlon in chiave militare denominata “Ice Challenge”, sviluppatasi sulle nevi di Brunico e San Candido, con fasi di sci di fondo, sci-alpinismo e tiro di precisione. Al via i rappresentanti di tutti i reggimenti delle Truppe Alpine dell’Esercito, i quali hanno percorso 8 chilometri con un dislivello di 500 m, utilizzando materiale tecnico in dotazione e l’uniforme regolamentare, effettuando i tiri in poligono con l’arma individuale.

La “Ice Challenge” – organizzata dal Centro Addestramento Alpino di Aosta e in particolare dal 6° reggimento Alpini di Brunico – è stato il secondo evento dell’esercitazione internazionale ‘Volpe Bianca 2023’, dopo lo svolgimento in Alta Val Badia della “Ice Patrol” prova di pattuglia per i reggimenti delle brigate Julia e Taurinense per testare le capacità di mountain warfare, con prove diurne e notturna di movimento su sci, tiro, topografia, ricerca travolti da valanga e soccorso.

Nei prossimi giorni si concluderanno sulle Alpi bellunesi il terzo e il quarto evento della Volpe Bianca: le esercitazioni “Arctic Endeavour” e “Winter Resolve” mirate rispettivamente a testare le capacità delle unità alpine di condurre operazioni in ambiente assimilabile a quello artico e in ambiente montano invernale. Oltre 1500 gli Alpini partecipanti ai quattro eventi della Volpe Bianca 2023, insieme a militari di Marina, Aeronautica e ad unità degli eserciti statunitense e francese.

In serata, alle 18.15, San Candido ospiterà in piazza San Michele il concerto pubblico della Fanfara della Brigata Alpina Julia, il complesso musicale formato da strumenti a fiato e a percussione, che si esibisce regolarmente in Italia e all’estero. A seguire, con inizio alle 18.45, la tradizionale fiaccolata su sci, svolta sulla pista Baranci di San Candido dai 60 alpini reduci dalla prova di biathlon militare del mattino, insieme a una trentina di maestri di sci delle scuole locali.