Uova di Pasqua ai bambini negli ospedali di Lecco e Merate

0
91

Ha riscosso grande successo la vendita di uova di Pasqua promossa dagli alpini in tutto il territorio della provincia di Lecco. L’iniziativa, ideata dall’ANA sull’esempio di quanto fatto a Natale con l’operazione Panettone e Pandoro degli alpini, è alla sua prima edizione, ma ha già raccolto grande consenso fra la popolazione.

“La distribuzione delle uova si è svolta nelle scorse settimane, a cura dei vari gruppi Alpini del territorio. Sono state distribuite ben tremila uova  – spiega Marco Magni, presidente della Sezione di Lecco – A differenza della vendita natalizia, però, il ricavato di questa iniziativa non verrà destinato a un unico progetto di solidarietà, ma sarà destinato ai gruppi locali che, come tante tre realtà del territorio, devono fare i conti con le difficoltà legate all’emergenza sanitaria”.

Il presidente, su mandato del Consiglio Direttivo Sezionale, ha raggiunto le strutture ospedaliere di Lecco e Merate per far dono del dolce regalo pasquale ai bambini dei rispettivi reparti pediatrici. Un segno di attenzione verso i più fragili e verso le generazioni che domani saranno il futuro della nostra società.