La Fanfara Tridentina rappresenterà l’ANA a Mosca

0
2735

L’Ana partecipa al prestigioso Military Tattoo di Mosca (23 agosto – 1 settembre) con l’esibizione di una sua rappresentante musicale, la Fanfara Alpina Tridentina, che sarà accompagnata dal vice presidente nazionale dell’Associazione, Mauro Buttigliero e dal consigliere nazionale Renato Romano.

La Fanfara Alpina Tridentina è erede della disciolta Fanfara di Brigata che si esibì l’ultima volta il 31 dicembre 1999 in Bressanone (città della Regione TrentinoAlto Adige situata nel nord Italia). Durante la sua attività (dal 1975 al 1999) la Fanfara della Brigata Alpina Tridentina si è esibita in tutta Italia e all’estero, si ricordano le partecipazioni ai Military Tattoo di Passau (Germania) nel 1979, Mönchengladbach (Germania) nel 1986, Passau (Germania) nel 1986, Stoccarda (Germania) nel 1987, Mannheim (Germania) nel 1996, Mons (Belgio) nel 1998 e Berlino (Germania) nel 1999. Ha partecipato a trasmissione televisive in Italia e si è esibita ai Campionati del Mondo di Calcio in Italia nel 1990. Il suo repertorio comprendeva, oltre ai brani tradizionali alpini specificatamente militari, anche brani di genere sinfonico, moderno e brillante.

Il 1° maggio 2000, i musicanti che avevano nel passato svolto il servizio militare nella Fanfara di Brigata, decisero di costituirsi come associazione musicale e, guidati dal Comandante di allora, il Primo Luogotenente Donato Tempesta, assunsero il nome di Fanfara Alpina Tridentina.
Il complesso musicale è ora quindi costituito da militari in congedo che hanno prestato servizio militare nelle Truppe Alpine ed, in particolare, nella Fanfara della Brigata Alpina Tridentina. I componenti provengono da diverse città del nord Italia, prevalentemente appartenenti alle regioni della Lombardia e del Trentino-Alto Adige. Pur risiedendo in città distanti tra loro centinaia di km e svolgendo nella vita altre mansioni lavorative, i musicanti riescono comunque a mantenere un adeguato livello qualitativo grazie ad un forte spirito di corpo, segno distintivo dell’Associazione Nazionale Alpini.

La Fanfara è intitolata alla memoria del Caporal Maggiore Andrea Morandi, prematuramente scomparso in un incidente stradale nel 1998. Dalla sua fondazione avvenuta nel 2000, la Fanfara ha svolto numerose ed apprezzate esibizioni e concerti nelle maggiori città del nord Italia tra i quali si ricordano: Milano, Brescia, Forlì, Trento, Bolzano, Vicenza, Genova, Aosta, Verona (concerto in Arena), Bergamo (Concerto al Teatro Donizetti), Mantova, Asti, Trieste, Cuneo, Parma, Piacenza, Pordenone, Treviso, Udine. Il repertorio comprende il carosello, brani militari, moderni, sinfonici, popolari e brillanti. La Fanfara Alpina Tridentina è diretta dal Primo Luogotenente Donato Tempesta.

Il direttore della Fanfara Primo Luogotenente Donato Tempesta.