Il 52º pellegrinaggio in Adamello

0
23

Il 25 e 26 luglio le Sezioni di Vallecamonica e Trento organizzano il 52º pellegrinaggio in Adamello, sulle montagne protagoniste nella Grande Guerra. Otto colonne dal versante camuno e due dal versante trentino raggiungeranno le trincee sul Monte Listino per ricordare tutti i Caduti e quest’anno, in particolare, l’alpino Nando Sala (1921-2009), reduce di Russia, combattente nelle Fiamme Verdi del Mortirolo dopo l’8 settembre 1943. Alpino nel cuore, per anni Segretario della Sezione Vallecamonica e instancabile organizzatore del pellegrinaggio in Adamello. La domenica il raduno si svolgerà a Breno, cittadina della media Valcamonica punto di riferimento per l’intero territorio valligiano. 

 

  • Sabato 25 luglio: ore 10.45 Messa presieduta dal S.E. cardinal Re; ore 15 onore ai Caduti ad Astrio; ore 15.20 onore ai Caduti a Pescarzo; ore 16 onore ai Caduti a Breno. Ore 20 rancio alpino in piazza gen. Ronchi; ore 22 spettacolo musicale dei Luff, “Terra e Pace 1915- 2015. Cento anni di gratitudine”.
  • Domenica 26 luglio: ore 8.30 ammassamento; ore 9 alzabandiera; ore 9.30 sfilata; ore 10.30 interventi autorità; ore 11 Messa presieduta da mons. Angelo Bazzari. Ore 12.30 ammainabandiera e a seguire rancio alpino.

La cerimonia al Monte Listino del 25 luglio sarà trasmessa in diretta su https://www.ana.it grazie alla collaborazione con Teleboario.

L’opuscolo »