A Piacenza… camminando!

0
11

Coprire i 30 km che dividono la casa natale del Beato don Gnocchi a San Colombano al Lambro e Piacenza… a piedi! E’ questa la sfida lanciata dalla Sezione di Milano per il 10 maggio, in occasione dell’86ª Adunata nazionale.

Il percorso segue il tracciato della via Francigena, lungo strade il più possibile non trafficate. Si raggiunge in 8 km Orio Litta, in 3,5 Corte Sant’Andrea dove c’è modo di imbarcarsi a modico costo su di un natante che porterà (senza camminare, né remare) 4 km a valle, sulla sponda piacentina del Po, alla “Caupona di Sigerico” di Soprarivo di Calendasco, dove si sosterà per un ristoro.

Lungo l’argine del Po e lungo strade poco trafficate si raggiunge Ponte Trebbia e dopo altri 14 km lungo la SS10 (via Emila Pavese), camminando nella pista ciclo-pedonale fino a Piazza Cavalli (centro di Piacenza). La Sezione sta organizzando in collaborazione con la Protezione Civile anche un servizio sulla tratta Stazione Centrale di Milano–San Colombano al Lambro per far raggiungere ai partecipanti il luogo di partenza (la partenza prevista dalla Stazione Centrale è alle 7,30).

Sono disponibili 50 posti; iscrizioni entro il 6 maggio contattando Alessandro Orlandini (consigliere sezionale addetto allo Sport) cel. 331/1576358 orlandomeo@libero.it oppure la segreteria sezionale: milano@ana.it, tel. 02/48519720, fax 02/48025928.