Gli alpini al Gran Premio di Monza

0
6434

Quest’anno il Gran Premio di Formula1 si tingerà di verde alpino. Il prossimo 6 settembre infatti la Fanfara alpina “Angelo Masciardi” di Asso, accompagnata dal coro della Sezione di Varese, avrà l’onore di eseguire l’Inno di Mameli all’Autodromo di Monza.

L’iniziativa è stata possibile grazie all’interessamento del Presidente della Sezione di Monza Roberto Viganò. Gli alpini di tutta Italia saranno quindi rappresentati dalle tre Sezioni coinvolte nell’evento: Monza per la parte organizzativa, Como e Varese per la parte operativa.

L’esecuzione dell’Inno avverrà sulla pista, davanti alle tribune e dirimpetto allo schieramento dei piloti e delle vetture già pronte sulla griglia, poco prima della partenza del Gran Premio e del passaggio delle Frecce Tricolori.

Per riconoscenza a coloro che in prima persona si sono impegnati nell’emergenza Covid, sarà ospitata in tribuna una delegazione scelta tra operatori sanitari, forze dell’ordine, volontari di Protezione Civile e altre realtà.

L’evento sarà trasmesso dalla tv in mondovisione.