Il gen. Meozzi è “andato avanti”

0
10741
Il gen. Meozzi quando era al comando del 4° Corpo d'Armata Alpino.

Il generale Fulvio Meozzi, mantovano, classe 1932, è “andato avanti” lo scorso 5 maggio. E’ stato comandante del 4° Corpo d’Armata Alpino dal 1987 al 1989, quindi sottocapo dello Stato Maggiore Difesa e comandante delle Forze terrestri alleate del Sud Europa.

Gran parte della brillante carriera l’ha svolta negli alpini: a 33 anni era ufficiale superiore, a 40 colonnello e a 46 generale di brigata. E’ stato comandante di reparti e unità alpine di grande rilievo operativo e addestrativo, dal gruppo Asiago del 2° reggimento artiglieria da montagna, al 3° reggimento artiglieria da montagna, alla brigata Tridentina, alla Scuola Militare Alpina. Nel 1992 è stato insignito della Croce d’Argento al merito dell’Esercito. Era socio del gruppo alpini di Gries, Sezione di Bolzano.

Al cordoglio del Presidente Sebastiano Favero si aggiunge quello di tutta la famiglia alpina.