8.9 C
Milano
sabato, 24 Febbraio 2024

Covid: l’impegno degli alpini durante lo screening di massa in Alto Adige

Dal 20 al 22 novembre la Provincia di Bolzano ha voluto testare, attraverso uno screening di massa, la possibile positività al Covid-19 della popolazione...

Il gen. Meozzi è “andato avanti”

Il generale Fulvio Meozzi, mantovano, classe 1932, è “andato avanti” lo scorso 5 maggio. E’ stato comandante del 4° Corpo d’Armata Alpino dal 1987...

Solidarietà alpina in Alto Adige con la “Spesa sospesa”

Si è conclusa la settimana di raccolta di generi alimentari e di prima necessità promossa dalla rete di solidarietà altoatesina FoodnetBZ e organizzata in...

A Dobbiaco l’84° campionato Ana di sci di fondo

L’84ª edizione del campionato ANA di sci di fondo si disputerà il 23 febbraio in notturna, sulla pista Saskia dello stadio del fondo “Nordic...

BOLZANO – Una favola vera

Nella sede del Gruppo di Piani, Sezione di Bolzano, il Capogruppo Michele Valorzi con la figlia Valentina stanno facendo i preparativi per una festa;...

La Sezione di Bolzano festeggia i suoi 90 anni

Sabato 9 e domenica 10 giugno prossimi la Sezione di Bolzano festeggia i suoi 90 anni con un programma ricco di manifestazioni ed eventi....

BOLZANO – Gli artiglieri del Verona

La storia dimostra che artiglieria da montagna significa fatica, sudore e silenzio nel passo cadenzato sui sentieri di montagna, sulla roccia, sui ghiacciai. Ma significa anche solidarietà fra commilitoni e unicità con i compagni di strada. Sentieri percorsi zaino in spalla, sotto il caldo sole o nella tormenta, insieme a un amico che con l’artigliere ha convissuto e per l’artigliere era uno di famiglia: il mulo. 

BOLZANO – Non vi dimenticheremo

Quarantacinque anni fa, durante un campo invernale in località Villalta (Curon Venosta), morirono sette giovani alpini travolti da una valanga. Erano del 5º reggimento, di stanza alla caserma Wackernell di Malles, sede del glorioso battaglione Tirano. Era ancora buio quando il mattino del 12 febbraio 1972, la compagnia del 5º Alpini lasciava la malga Villalta, dove aveva trascorso la notte, per salire la stretta Val Zerzer che si unisce alla Val Slingia in alta Val Venosta. 

145° anniversario di fondazione delle Truppe Alpine: celebrazioni a Bolzano

Domenica 15 ottobre ricorre il 145° anniversario delle Truppe Alpine che verrà celebrato a Bolzano, sede del Comando Truppe Alpine, con la partecipazione della locale Sezione Ana. Alle ore 16 ammassamento in piazza Nikoletti, quindi la sfilata e Messa nella chiesa del Santissimo Rosario; al termine esibizione della Fanfara Ana di Trento nel piazzale antistante la chiesa.

BOLZANO – Al Doss Trent

È consuetudine che il Gruppo di Oltrisarco, Sezione di Bolzano, annualmente dedichi una giornata per una visita a un luogo significativo dove si può toccare con mano la sofferenza ma anche l’eroismo dei militari e dei civili durante le varie guerre. Quest’anno la scelta è caduta sul Museo nazionale storico degli alpini e il mausoleo dedicato a Cesare Battisti, situati entrambi sulla sommità del Doss Trent (Monte Verruca), nelle immediate vicinanze delle città di Trento. 

BOLZANO – Un piatto di pasta speciale

A Bressanone si è svolto l’evento “Un’amatriciana per ricostruire”, una raccolta fondi a favore delle popolazioni colpite dal recente terremoto del Centro Italia. L’iniziativa, organizzata dal Comune, ha visto la collaborazione di quattro associazioni brissinesi, quali il Gruppo di Bressanone, il circolo ricreativo e culturale Don Bosco, il club degli anziani e l’associazione sportiva Usd Bressanone.

BOLZANO – Monumento alla fratellanza

Il 12 novembre 1955 nasceva, per volontà di 18 alpini allora poco più che ragazzi, il gruppo alpini di San Giacomo. Negli anni un pensiero ricorrente è stato quello di realizzare un’opera che superasse in forza emotiva la statua lignea di San Giacomo, l’altare nella cappella della Chiesa parrocchiale e la formella della Via Crucis del Cireneo che aiuta Cristo a portare la Croce. 

ULTIMI ARTICOLI

Conclusa l’esercitazione “Volpe Bianca 2024”

Si è conclusa in Alto Adige l’esercitazione internazionale “Volpe Bianca 2024”, che ha visto le Truppe Alpine dell’Esercito impegnate in ambiente montano e invernale...