Cerimonie al rifugio Gnutti per i pellegrini in Adamello

0
767

Questa mattina gli alpini hanno raggiunto a quota 2.130 metri il rifugio intitolato alla Medaglia d’Oro al V.M. Serafino Gnutti, a cui è stato dedicato il 56° Pellegrinaggio in Adamello. Fortunatamente il maltempo, previsto di notevole intensità, ha risparmiato i pellegrini e la cerimonia religiosa, officiata dal card. Re e dal vescovo di Brescia mons. Tremolada. Alla Messa erano presenti, tra gli altri, il Presidente dell’Ana Favero, il comandante delle Truppe Alpine gen. Berto e il sindaco di Sonico Pasquini che domani accoglierà gli alpini per le cerimonie in valle.