Cappelli persi e trovati a Latina

0
6

Come ogni anno, anche all’ultima adunata di Latina sono stati persi e trovati alcuni cappelli. Di seguito riportiamo la lista che sarà aggiornata regolarmente.

Ultimo aggiornamento: 1° settembre 2009

TROVATI

  • Cappello rinvenuto abbandonato presso i pali di sostegno di un albero in Piazza del Popolo a Latina, dietro la gradinata scoperta. Il ritrovamento è avvenuto alle ore 15 circa di sabato 9 Maggio 2009. Il cappello non ha il numero sul fregio da fuciliere, ha la nappina rossa, la spilla del battaglione Cadore sulla destra, con le scritte argento su sfondo rosso. Il cappello ha un aspetto molto’vissuto’. Contattare Francesco Titon del gruppo Terenzano Cargnacco (Sezione di Udine): titonfrancesco@alice.it
  • Cappello trovato a Roma sulla strada per Latina, presso la gelateria Cardesi di via Propaganda: fregio da fuciliere in stoffa con il numero 11, nappina bianca e penna color marrone; alla sinistra del fregio una spilla bianca con la scritta ‘Val Tagliamento’ e 2 medaglie dell’adunata. Sopra la tesa un cordoncino tricolore e appena sopra un cordoncino nero tempestato di stellette. Il cappello è presso la sezione di Alessandria, via Lanza 2, tel. 0131/442202. Potete contattare anche Alberto Gavazza, tel. 335/8029228, albertogavazza@libero.it
  • Cappello lasciato su un’automobile dopo un passaggio al Lido di Latina: penna con ciuffo tricolore, stemma rosso da artigliere, stemma con la scritta ceva 1, fregio d’artiglieria del 4° da montagna e 7 medaglie delle Adunate. Contattare il Comitato dell’Adunata di Latina, tel. 0773/690986, oppure la Sezione di Latina tel. 0773/690600, latina@ana.it.
  • Cappello trovato alla fermata degli autobus di Latina: fregio di stoffa da fuciliere con tondinobollino verde, nappina verde e penna color marrone. Spilla bianca del 6° con la scritta ‘Bolzano’, spilla rossa con la scritta ‘6° Trento’, spilla verde con lo stemma della Tridentina, spilla dell’ANA e numerose medaglie delle adunate sui lati del cappello. Sopra la tesa un cordoncino tricolore e alcune stellette. Contattare Stefano Morbioli, tel. 045/526597.
  • Cappello con fregio da fuciliere in panno, con numero 3 in plastica dorata, 12 stelline tricolori, nappina blu chiaro scolorito, spilla 3 ‘Altius tendo’ circolare, spilla 3º Btg Susa Cp. Comando rettangolare, spilla scudetto Btg. Susa ‘A brusa suta al susa’, scudetto nero AMF, spilla rettangolare ‘Donne bufere e vino non fan tremar l’alpino’, due mostrine di fanteria alpina attaccate sui lati. Il cappello è disponibile in Sezione a Udine, tel. 0432/502456.
  • Cappello con scudetto della ‘Tridentina’, mostrine da alpino, scudetto del CAR al battaglione ‘Edolo’, scudetto compagnia. E’ stato trovato presso la Cittadella degli alpini. Contattare il Comitato dell’Adunata di Latina, tel. 0773/690986, oppure la Sezione di Latina tel. 0773/690600, latina@ana.it.
  • Cappello ritrovato in un bar del centro: ha la nappina blu con la penna nera, una medaglia a forma di penna con scritto ‘E’ finita ricordo dei miei vent’anni’; di lato c’è scritto ‘7sc.87’ e dall’altro lato c’è una spilla con la scritta ‘fuciliere’. Per informazioni: parsina@libero.it

PERSI o RUBATI

  • Siamo un gruppo della sezione di Mondovì (Cuneo). Durante l’adunata di Latina ci sono stati rubati 2 cappelli. Il primo è un cappello ‘Bantam’ da truppa con fregio da fanteria in panno, numerino 2, nappina verde con penna nera con ‘dentino’ da campo, medaglie adunate Cuneo, Bassano e Latina, distintivo battaglione ‘Mondovì’ e distintivo della divisione alpina ‘Cuneense’. Il secondo è un capello ‘Bantam’ da sottufficiale quindi con nastro alto in stoffa. Fregio in stoffa da fanteria, numerino 2 rotto, nappina verde, penna nera leggermente rovinata, distintivo battaglione ‘Mondovì’, distintivo rettangolare bandiera Piemonte, distintivo tondo 2º reggimento, medaglie adunate Trieste, Parma, Asiago, Cuneo, Bassano, Latina. Contattare Maurizio, colorificio.ferrone@libero.it
  • Cappello con fregio in plastica da guastatore con il numero 2, senza nappina, con penna color marrone e ciuffo tricolore. Medaglie dell’Adunata dal 1998 al 2008, spilla da guastatore, spilla rossa e bianca con la scritta ‘campo autunnale’, spilla con elmetto e penna con la scritta ‘Chi naja non prova libertà non apprezza’, spilla bianca e azzurra con piccozza e sci con scritta ‘Campo invernale’. Contattare la segreteria della Sede nazionale dell’ANA, tel. 02/62410200.
  • Cappello con fregio da fuciliere con il numero 4, nappina blu; medaglia dell’adunata di Milano e Asiago e distintivo della ‘Taurinense’. Contattare la segreteria della Sede nazionale dell’ANA, tel. 02/62410200.
  • Cappello con nappina rossa, spilla del 14º reggimento alpini battaglione ‘Tolmezzo’, medaglie delle adunate da Aosta a Latina, medaglia dell’anniversario della fondazione della Julia, spilla del minuto mantenimento. Presume di averlo perso in via Legnano laterale di via Epitaffio. Il cappello appartiene a Federico Parisi del gruppo di Udine Cussignacco. Scrivere a: alessia.tom@gmail.com
  • Cappello smarrito venerdì notte: fregio in stoffa da autiere, nappina fucsia e penna nera, nastro in pelle e cordone intrecciato blu e nero, una medaglia del battaglione logistico con fondo blu e nero e una di forma triangolare della Julia. Contattare la segreteria della Sede ANA Montegrappa Bassano, via Angarano 2 , 36061 Bassano del Grappa (Vicenza), tel. 0424/503650, all’ attenzione del vice segretario Giuseppe Rugolo oppure Lorenzo Basso al nr. 335/8327292, basso.lory@tiscali. it
  • Cappello rubato domenica 10 maggio nei pressi dela Cittadella degli alpini: fregio da artigliere, 1º art. mont, nappina di artiglieria dell’8º batteria, con stemmi sulla fascetta in pelle del 1º raggruppamento art. mont., 3º raggruppamento art. mont., del gruppo Pinerolo e del gruppo Susa. In caso di notizia favorevole telefonare alla sezione ANA di Intra, tel. 0323/53326, intra@ana.it
  • Cappello dimenticato su un fuoristrada di due alpini al quale aveva chiesto un passaggio: fregio con il n.3, nappina verde con la scritta ‘B.C.’, penna marrone, cordoncino giallo e nero, medaglia rettangolare del 3° artiglieria della Julia, 2 medaglie del 3° artiglieria, medaglie delle adunate di Bassano e Latina, medaglietta rettangolare della scuola rocciatori, linguetta di sicurezza per bomba a mano S.C.R.M. con catenella e stellina. Contattare Dario Zanella, tel. 049/8641043.