Premio Stampa alpina Vittorio Piotti

Il premio Piotti venne istituito per la prima volta dalla sezione di Brescia, ed aveva carattere sezionale. Successivamente è stato adottato dal CDN che l’ha trasformato in premio nazionale a cadenza biennale.

Il regolamento prevede che negli anni dispari si proceda alla raccolta delle riviste delle Sezioni e dei Gruppi che intendono concorrere e negli anni pari all’assegnazione del premio, che avverrà in occasione del Convegno Itinerante della Stampa Alpina.

I presidenti di sezione, d’intesa con i direttori delle testate, dovranno inviare entro il 31 gennaio dell’anno di assegnazione tre numeri, scelti tra quelli editi nell’ultimo biennio, in 6 copie cartacee per ciascun numero, alla redazione de L’Alpino (via Marsala 9, 20121 Milano), che le metterà a disposizione della commissione per la selezione. I giornali pubblicati solo in formato elettronico possono essere inviati in pdf a lalpino@ana.it precisando nell’oggetto “Premio Stampa Alpina”. Le testate che non osservano la scadenza non saranno considerate agli effetti del concorso.

Di seguito pubblichiamo il regolamento del premio in vigore, approvato dal CDN nella seduta del 15 gennaio 2005.

Regolamento

  • Il premio avrà la seguente intitolazione “Premio Stampa Alpina Vittorio Piotti”.
  • Il premio avrà periodicità biennale.
  • Hanno diritto a partecipare tutti i periodici delle sezioni e dei gruppi ANA.
  • La giuria sarà composta dal direttore dell ultima testata vincitrice del premio (che pertanto non partecipa all’edizione successiva), dal vice presidente vicario dell’ANA, dal direttore de L’Alpino, dal presidente della commissione Centro Studi, dal presidente del comitato di direzione de L’Alpino, dal delegato della sezione di Brescia. La giuria deciderà, a maggioranza dei presenti ed a parità prevarrà il parere del presidente vicario.
  • La giuria individuerà il vincitore tra i periodici pervenuti entro il 31 gennaio dell’anno di assegnazione (prima edizione: 31/01/2004, seconda edizione 31/01/2006 e così via).
  • L’assegnazione del premio avverrà in occasione del Convegno Itinerante della Stampa Alpina.
  • Il premio consisterà in un trofeo itinerante e una pergamena a firma del Presidente Nazionale. Detto Trofeo resterà in affido alla Sezione premiata.

 

ALBO D’ORO
ANNO
TESTATA
SEZIONE
2004
Carnia Alpina
Carnica
2006
Il Montebaldo
Verona
2008
5 Valli
Luino
2010
L’Alpin Valdoten
Aosta
2012
Fameja alpina
Treviso
2014
Lo Scarpone Valsusino
Val Susa
2016
Alpin jo, mame!
Udine
2018
Baradèll
Como