Alpini e Comune di Udine insieme contro la violenza di genere

0
900

Per iniziativa dell’Associazione Nazionale Alpini, in collaborazione con il comune di Udine, uno striscione che recherà la scritta “Zero Tolerance e gli Alpini contro la violenza di genere” sarà esposto sulla facciata della Loggia del Lionello (nella foto) da domani, giovedì 11 maggio, primo giorno della 94ª adunata degli alpini a Udine.

“Questo striscione fa parte di un progetto di sensibilizzazione che a noi Alpini sta molto a cuore ‐ ha dichiarato Dante Soravito de Franceschi, presidente della Sezione di Udine ‐ Ci teniamo a sottolineare che l’Ana è apertamente schierata contro la violenza di genere. Siamo anche sicuri che il popolo friulano dimostrerà la sua sensibilità anche in occasione di questa Adunata”.

Zero Tolerance, che condivide l’iniziativa, è un servizio del Comune di Udine, nato proprio per affrontare il problema della violenza sulle donne, “come spazio ‐ spiega la civica amministrazione ‐ in cui le donne possono trovare operatrici qualificate che offrono, nel rispetto della privacy, ascolto e sostegno concreto alle loro scelte, e dove possono attivare, se lo desiderano, un percorso di uscita dalla violenza”.

“È chiaro che eventi straordinari come questo, dove in pochissimi giorni si concentrano circa 500.000 persone, il rischio che statisticamente qualcosa possa accedere aumenta ‐ ha commentato l’assessora alle pari opportunità del Comune di Udine, Arianna Facchini ‐ c’è tanto lavoro da fare sull’educazione e la sensibilizzazione dei cittadini sul tema del consenso. Sono lieta di supportare questa iniziativa proposta dagli Alpini che ‐ ha concluso ‐ ringrazio per l’impegno affinché l’Adunata sia una festa sicura per tutti e tutte.”