Convenzione tra Provincia Autonoma di Trento e Museo nazionale storico degli Alpini a favore delle scuole

0
439

A Trento, nella sede del Museo nazionale storico degli Alpini, è stata firmata la convenzione tra il “Dipartimento Istruzione e Cultura” della Provincia Autonoma di Trento e il “Museo nazionale storico degli Alpini”, curato dal Comando Truppe Alpine dell’Esercito. L’accordo siglato ha lo scopo di promuovere e favorire una collaborazione per la diffusione e la conoscenza dell’istituzione museale presso le istituzioni scolastiche e formative del sistema educativo provinciale.

La sottoscrizione ha visto come firmatari il comandante Area territoriale gen. D. Massimo Biagini, l’assessore all’istruzione, università e cultura Mirko Bisesti e il dirigente generale del dipartimento Istruzione e Cultura della Provincia autonoma di Trento, Roberto Ceccato.

Il Museo Nazionale Storico degli Alpini raccoglie le testimonianze del valore di molte generazioni di italiani che costituiscono il bagaglio di ricordi ed emozioni condivise da tutto il Paese. A seguito delle recenti opere di rinnovamento e ampliamento ha acquisito standard qualitativi strutturali ed espositivi moderni e in linea con i livelli previsti dal ministero per i Beni Ambientali e Culturali ed è inserito nel contesto di notorio rilievo ambientale-storico e archeologico del Doss Trento.

L’accordo siglato con il Dipartimento della PAT garantirà la programmazione di attività educative, formative e di alternanza scuola lavoro e garantirà, attraverso l’utilizzo dei canali e sistemi multimediali che caratterizzano i musei più moderni d’oggi, un maggiore coinvolgimento delle nuove generazioni favorendone l’avvicinamento alla fruizione del patrimonio storico della Forza Armata nonché culturale del territorio.