Conferenza a Trento: “Dove osano le aquile: alpini, montagna e addestramento”

0
673

Il secondo appuntamento del ciclo di conferenze su “Alpini 1872/2022: le Truppe da montagna custodi della memoria, esempio di solidarietà”, è stato ospitato nella splendida sede di Palazzo Geremia di Trento e ha trattato il tema della montagna e dell’addestramento. Relatori lo storico Diego Leoni che ha parlato della guerra in montagna in molte delle sue sfaccettature, il direttore del Centro interuniversitario di studi e ricerche storico-militari Nicola Labanca che ha trattato il tema dell’addestramento degli alpini nelle fasi storiche e il Gen. B. Matteo Spreafico, che si è soffermato sull’addestramento militare collegato allo sport. Su quest’ultimo argomento è stato trasmesso un contributo video relativo alle attività delle squadre sportive dell’Esercito nelle varie discipline, intervallate da momenti di addestramento militare in montagna.

In apertura hanno portato il loro saluto il sindaco di Trento Franco Ianeselli, il comandante delle Truppe Alpine gen. C.A. Ignazio Gamba e il Presidente dell’Ana Sebastiano Favero.

Il ciclo di conferenze, organizzato da Ana e Comando Truppe Alpine dell’Esercito in sinergia col Centro interuniversitario di studi e ricerche storico–militari, proseguirà con il terzo appuntamento, a Brescia, l’8 aprile prossimo.