Il gen. Figliuolo nuovo comandante del Comando Operativo di Vertice Interforze

0
8306

Il gen. C.A. Francesco Paolo Figliuolo è il nuovo comandante del Comando operativo di Vertice Interforze. La nomina è stata ratificata all’unanimità dal Consiglio dei ministri, presieduto da Mario Draghi, su proposta del ministro della Difesa Lorenzo Guerini. Oltre alla guida dell’ente che coordina e dirige tutte le operazioni militari delle Forze Armate, il gen. Figliuolo resterà Commissario straordinario all’emergenza Covid.

In una nota il sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli, ricorda che “la nomina del generale di Corpo d’Armata Francesco Paolo Figliuolo è giusto riconoscimento della straordinaria professionalità ampiamente dimostrata nell’arco della sua brillante carriera e negli ultimi mesi nel cruciale ruolo di Commissario straordinario all’emergenza Covid. Sono certa che saprà mantenere questo importante incarico per l’attuazione e il coordinamento delle misure sanitarie di contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica e al contempo dare un importante contributo di esperienza e competenza alla guida del Comando Interforze preposto alla pianificazione, coordinamento e direzione delle operazioni militari delle Forze Armate italiane, delle esercitazioni interforze e multinazionali e di tutte le attività ad esse collegate”.

Il gen. Figliuolo subentra al generale di Squadra Aerea Silvano Frigerio che ha garantito la continuità alla guida del Comando operativo di Vertice Interforze dopo il termine del mandato del gen. C.A. Luciano Portolano, ora Segretario Generale della Difesa e Direttore Nazionale Armamenti.