Donazione del 19° Corso all’Ospedale da Campo

0
123

Gli ufficiali del 19° Corso della Accademia Militare di Modena, Corso dello “Stile”, sono rimasti da sempre in contatto, si ritrovano una o due volte l’anno per la gioia di rivedersi e di ricordare il tempo trascorso insieme. Novantasette di loro sono “andati avanti” e ora sono rimasti in 227, “non più saltellanti come allora, ma pensanti”, come amano dire loro stessi.

Da sempre impegnati nel sociale, durante l’emergenza hanno deciso di dare un aiuto all’Ospedale da Campo Ana e hanno donato una tendostruttura. Grazie ai contatti con il coordinatore di Pc del 3° Raggruppamento Andrea da Broi, con il Direttore logistico gen. Antonio Tonarelli e con il Direttore amministrativo Pierangelo Leoni, sono state individuate le caratteristiche che il manufatto doveva avere. Due moduli di 6×6 metri, unibili in una unica struttura di 6×12: due gazebi, robusti, che resistono a venti di 100 km/h, oscurabili, con porta da un lato (anche per sedie a rotelle) e tendone scorrevole e bloccabile dall’altro lato. Ovviamente i 2 gazebi possono essere impiegati uniti o singolarmente e separatamente in luoghi diversi.

La scelta di acquistare il materiale da una fabbrica italiana è stata ritenuta importante per dare lavoro a nostre maestranze in questo grave momento di crisi economica.

Il materiale donato è stato consegnato dal gen. degli alpini Alberto Zucchi – in rappresentanza del gen. Carmine Fiore, Presidente dell’Associazione 19° Corso – al gen. Tonarelli, precisando che non è una “donazione di alpini ad alpini” ma di un Corso di tutte le Armi e specialità dell’Esercito.