Missione in Polonia a supporto dei profughi ucraini

0
1113

E’ partita una nuova missione ANA diretta in Polonia e attivata su richiesta del Dipartimento nazionale di Protezione Civile, che si occuperà dell’identificazione e del trasferimento dei profughi ospitati in Italia.

L’operazione durerà un mese con turni di dieci giorni ed è inizialmente composta da sei volontari della Protezione Civile ANA e della Sanità Alpina, guidati da Alessandro Caretti e supportati da Federica De Giuli, medico, dalla psicologa Laura Dai Pra e da tre giovani interpreti.