Rimini: entra nel vivo l’organizzazione in vista dell’Adunata di maggio 2020

0
1385
L'intervento del Presidente Favero, al tavolo con i consiglieri nazionali Genovese, Macalli, Dal Paos e il Presidente della Sezione Bolognese Romagnola Costa.

I responsabili della Sede nazionale e della Sezione Bolognese Romagnola si sono riuniti a Rimini, nella sede del gruppo alpini, per presentare la struttura organizzativa dell’Adunata e fare il punto della situazione. All’incontro era presente anche il Presidente nazionale Sebastiano Favero che ha voluto salutare gli alpini romagnoli e augurare loro buon lavoro in vista dell’importante impegno del prossimo maggio.

Per quanto riguarda l’organizzazione, la grande novità rispetto agli anni passati è nella gestione al vertice con la nascita di Adunata Alpini 2020 s.r.l., presieduta dal Consigliere nazionale Ana Renato Genovese e supportata dal braccio operativo della Sezione Bolognese Romagnola che ha istituito l’apposita Commissione Sezionale Adunata.

Primo appuntamento del fitto calendario di “Aspettando l’Adunata”, ancora in fase di definizione, sarà quello del prossimo 7-9 dicembre quando Rimini ospiterà l’incontro tra il Presidente Favero e gli oltre 4mila capigruppo provenienti da tutt’Italia. All’inizio del prossimo anno ci sarà poi “Primavera Tricolore” e altre manifestazioni che accompagneranno il territorio verso l’Adunata che si aprirà ufficialmente il 7 maggio e si chiuderà domenica 10.