Tour solidale degli Alpini Motociclisti in Centro Italia

0
247

Da venerdì 13 settembre, una comitiva di motociclisti, attraverserà le Marche per la terza volta: sono gli iscritti all’Associazione Alpini Motociclisti, che raggruppa iscritti all’Ana appassionati di motoveicoli.

Questo sodalizio ha avvicinato all’Ana numerosi giovani iscritti “dormienti” che, animati dalla passione delle ruote, sono entrati a far parte della famiglia alpina, conoscendone e condividendone le attività.

Il presidente degli alpini motociclisti, Francesco Tajana, è legato da amicizia con gli alpini marchigiani, amicizia nata durante un soggiorno di appassionati nel Rifugio Ana Forca di Presta alcuni anni or sono. In occasione del Raduno del 4° Raggruppamento ad Ascoli Piceno tre anni fa gli alpini motociclisti donarono il ricavato di una loro iniziativa alle popolazioni colpite dal sisma.

Il prossimo Mototour attraverserà i luoghi del sisma, con visita anche agli interventi realizzati dall’Ana.

Sabato 14 settembre: entroterra appenninico intorno alla dorsale a confine tra Marche ed Abruzzo con partenza e ritorno da San Benedetto del Tronto (base di soggiorno) per Teramo, Montorio al Vomano, Ortolano, Lago di Campotosto, Amatrice, Arquata del Tronto, Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto. Prevista la visita alla struttura polifunzionale ANA in località Campotosto.

Domenica 15: itinerario sui Monti Sibillini da San Benedetto Tronto per Ascoli Piceno, Arquata del Tronto, Passo di Forca di Presta (Rifugio ANA Giacomini), Altopiano del Castelluccio di Norcia, Castelsantangelo sul Nera, Visso, Norcia, Arquata del Tronto, Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto. Ad Arquata del Tronto visita al Centro Polifunzionale Ana e quindi alla struttura che sarà inaugurata il 28 settembre a Castelsantangelo sul Nera.