Museo del Doss Trento: inaugurazione a ottobre

0
197

Il Presidente nazionale, ing. Sebastiano Favero, accompagnato dal consigliere nazionale ing. Luciano Zanelli, responsabile delle grandi opere dell’Ana e dal presidente della Sezione di Trento, Maurizio Pinamonti, ha effettuato il 4 marzo un sopralluogo nel cantiere sul Doss Trento, destinato alla riqualificazione ed all’ampliamento del Museo Storico Nazionale degli Alpini di Trento.

Il cantiere era stato inaugurato in occasione dell’Adunata Nazionale di Trento, lo scorso mese di maggio, in forza del Protocollo d’Intesa sottoscritto nel 2017 dal Capo di Stato maggiore della Difesa, gen. Claudio Graziano e, appunto, dal presidente Ana, Favero.

Il progetto prevede, oltre alla riqualificazione del manufatto centrale storico del Museo, l’ampliamento della superficie espositiva con un significativo aumento dello spazio per il posizionamento dei reperti e dei cimeli.

“Si stanno completando le opere fondali – ha dichiarato l’ing. Zanelli – in particolare le fondazioni continue ed i getti in opera per le pareti perimetrali. Salvo imprevisti, in aprile dovrebbero iniziare i lavori per la posa della nuova copertura”.

“Contiamo – ha continuato Zanelli – di indire entro aprile l’appalto per l’allestimento museale e di assegnarlo entro giugno, in modo che entro settembre si possa procedere alla sistemazione dei cimeli”.

L’inaugurazione, infatti, come ha ricordato il presidente Favero, è stata fissata per il prossimo 12 ottobre.