La Pc Ana in campo alla stazione ferroviaria

0
10

In questi momenti la stazione ferroviaria sta vivendo un afflusso straordinario di viaggiatori: sono infatti migliaia le persone che affollano i convogli in partenza verso le varie destinazioni. Per questo scende in campo la Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Alpini.

 

Una squadra di Protezione Civile dell’Alto Adige, abilitata da RFI e dalla Protezione Aziendale sta lavorando a Trento in affiancamento alla Protezione Aziendale stessa in ambito ferroviario sui binari di corsa – spiega Luca Zanoni – Sono 10 i volontari dell’Alto Adige presenti a Trento abilitati e formati a questo tipo di attività che stanno collaborando con le Ferrovie dello Stato per garantire la sicurezza e l’incolumità dei passeggeri nell’ambito ferroviario Si tratta dell’unica squadra abilitata a ciò nell’ambito della Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Alpini”.

Stefano Meroni

Alcuni dei volontari impegnati con personale RFI e Polizia Ferroviaria.