12.3 C
Milano
martedì, 10 Dicembre 2019

Alzabandiera!

Un momento solenne per cominciare il venerdì che introduce ai festeggiamenti dell’Adunata nazionale degli alpini a Trento. L’alzabandiera è un rito che dà il...

Presente, memoria, futuro

L’Adunata che ogni anno entra nel vivo il venerdì, a Trento, visti i numerosi appuntamenti, ha avuto un prologo giovedì 10 maggio con tre...

Un grande impegno

Si sa, e ce lo raccontiamo spesso, che gli alpini, storicamente sono abituati a fare molto e a parlare poco, e soprattutto quando l’argomento...

Bandiera… di pace

C’è un preciso momento dell’Adunata in cui gli alpini in armi e quelli in congedo si danno appuntamento, per la prima volta, in solennità....

Omaggio ai patrioti

È chiamata Fossa dei Martiri e si trova nella parte orientale del Castello del Buonconsiglio, sotto l’antico mastio cilindrico. Fu qui che il 12...

Ambasciatori d’alpinità

Sono gli “ambasciatori” dell’alpinità nel mondo. Abitano - qualcuno ormai da mezzo secolo - anche a 15mila chilometri di distanza dall’Italia, dalla Patagonia al...

Impegno e fratellanza

Il Duomo di Trento, sabato 12 maggio, ha ospitato la Messa in suffragio di tutti i Caduti. Forse il momento più intimo dell’Adunata, capace...

Costruttori di comunità

Per gli alpini ritrovarsi è un elemento fondativo, qualcosa che non solo sanno fare bene, ma che giunge come un richiamo antico. “L’8 luglio...

Cappelli persi e trovati a Trento

Pubblichiamo le richieste arrivate in redazione sui cappelli alpini persi e trovati all'Adunata di Trento. La lista sarà aggiornata regolarmente.
Per la lista degli oggetti rinvenuti è possibile consultare anche il sito del Comune di Trento: http://www.comune.trento.it/Comunicazione/Il-Comune-informa/Avvisi-e-scadenze/Oggetti-rinvenuti

“Un grazie a chi ha lavorato dietro le quinte. Senza di voi quest’adunata non...

“Grazie a tutti!”. All’indomani della grande sfilata, che ha chiuso la 91ª Adunata nazionale degli Alpini, il più grande ringraziamento va a tutti quei volontari e collaboratori che silenziosamente hanno permesso tutto ciò, regalando alle migliaia di alpini arrivati, alla città di Trento e a tutto il Trentino un evento memorabile, che rimarrà nella storia e nel cuore di tantissime persone. Il presidente del COA Renato Genovese questa mattina nella sede del Comitato, in viale Olivetti 9, ha voluto ringraziare tutti quanti, esprimendo l’immensa gratitudine verso tutti coloro che non si sono mai tirati indietro, neanche nei momenti più difficili, per garantire la buona riuscita di una manifestazione che è stata straordinaria.

Il Presidente Mattarella all’Adunata degli Alpini a Trento

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricevuto gli onori di un picchetto armato del 2° reggimento Genio Guastatori e si è soffermato davanti al Labaro dell'Ana, sul quale sono appuntate 216 medaglie d'Oro al Valor Militare. Al contempo sono sfrecciate nel cielo di Trento le Frecce Tricolori.
E' stato quindi accolto dal presidente dell'Ana Sebastiano Favero e ha seguito una parte della sfilata degli alpini dal palco delle autorità. Accanto a lui c'erano il Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, il ministro della Difesa Roberta Pinotti, il Capo di Stato Maggiore della Difesa gen. Claudio Graziano, quello dell'Esercito Salvatore Farina, il comandante delle Truppe Alpine gen. Claudio Berto e numerose autorità del territorio.
In mattinata il Presidente Mattarella si è recato al Doss Trento per deporre una corona al Mausoleo di Cesare Battisti.