Una reliquia di don Gnocchi al Comando Truppe Alpine

0
4

Durante la Messa in onore di San Maurizio martire, patrono degli alpini, una reliquia del Beato don Carlo Gnocchi, cappellano alpino durante la Seconda Guerra Mondiale sui fronti greco-albanese e nella campagna di Russia, sarà insediata martedì 22 settembre nella chiesa del Comando Truppe Alpine di Bolzano (in viale Druso, 20).

A provvedere alla consegna del sacro reliquiario sarà monsignor Angelo Bazzari, presidente della Fondazione Don Carlo Gnocchi, durante la celebrazione eucaristica che avrà inizio alle ore 11. La funzione liturgica sarà officiata da monsignor Bazzari e concelebrata dal cappellano militare del Comando Truppe alpine, don Lorenzo Cottali, e da diversi cappellani militari in servizio e a riposo.

Alla liturgia sarà presente il comandante delle Truppe alpine, generale di C.A. Federico Bonato, insieme alle autorità civili, ai rappresentanti delle Forze Armate, delle Associazioni combattentistiche e d’Arma che interverranno con i rispettivi labari e gagliardetti.