Attesi 430 mila alpini

0
4

L’incontro con le delegazioni di alpini delle 34 sezioni ANA all’estero e il saluto ufficiale del sindaco e della giunta al presidente dell’Associazione nazionale alpini caratterizzano la giornata della grande vigilia della sfilata.

Il saluto del presidente nazionale Corrado Perona agli alpini che giungono da tanti Paesi, dal Cile all’Australia, dalla Norvegia al Canada è stato particolarmente commovente. Intanto si fanno i numeri del pomeriggio. Secondo il comando operativo misto alle 14 di oggi, sabato, c’erano 250 mila presenze.

Si prevede che domani, domenica, con l’arrivo di coloro che dovranno anche sfilare, le presenze saranno intorno alle 430 mila. Alle 8,45 saranno resi gli onori alla bandiera di guerra del 7º Reggimento Alpini e al Labaro nazionale dell’ANA, quindi partirà la sfilata che durerà, si prevede, almeno dieci ore.

Sarà uno spettacolo di compostezza e di unità, come solo gli alpini sano dare. Alla sfilata presenzierà, dal pomeriggio, anche il neo ministro della Difesa on. Ignazio La Russa, che ha annunciato la sua partecipazione al sindaco Gianpaolo Bizzotto.