Articolo Alpino

SVIZZERA - Appuntamenti d’italianità


  Argomento: Svizzera

Articolo di tipo Le Nostre Sezioni   pubblicato nel numero di Giugno 2017 dell'Alpino


Diverse le attività organizzate dal Gruppo di Ginevra, guidato da Antonio Strappazzon, e che l’amico Stefano Meroni descrive come una enclave di italianità nel Paese degli orologi e del cioccolato, un orgoglio di appartenenza non nostalgico ma vivo e intenso. Da ricordare la castagnata, tenutasi a Contamines nella prestigiosa magione del gen. Dufour, dove sono stati serviti 40 kg di grossi marroni, anticipati da polenta e salsiccia, a ben 145 commensali tra cui il Console Generale Antonio La Piana e i Presidenti di varie associazioni, come Avis, Forza Cesena e Unuci.

Emozionante, invece, la cena sociale che ha avuto luogo nella magnifica sala di Vernier Place, dove, in un clima elettrizzato dall’orchestra del Duo di Casa Nostra, si è dato vita ad una festa danzante con le donne in abito lungo e scuro e gli uomini “in tiro” «che ricordano le indimenticabili feste al Circolo Ufficiali della Caserma Vian» così come ricorda Meroni, che prosegue sottolineando «la sensazione di essere in una famiglia, quella splendida famiglia alpina che da sempre fa miracoli di amicizia e solidarietà, il tricolore dappertutto, non come elemento decorativo ma come espressione davvero di sentimento di forze e unione».

A caratterizzare la serata, l’inno nazionale e il discorso del Presidente del Comites, Andrea Pappalardo, ma anche e soprattutto la tombolata che, oltre a rallegrare la serata, ha avuto uno scopo benefico: il ricavato, infatti, è stato versato a favore dei terremotati di Abruzzo e Marche. Altro evento toccante è stata la Messa celebrata nella Cappella della Missione cattolica di Eaux-Vives in ricordo degli alpini e amici del Gruppo “andati avanti”.

Padre Luciano, che ha officiato la cerimonia, ha elogiato l’impegno sociale e umanitario degli alpini alla presenza del col. Emg Norberto Birchler, in qualità di rappresentante delle società militari ginevrine, e di una delegazione dei Carabinieri, guidata dal Presidente Angelo Scirocco. Presenti anche una rappresentanza svizzera dell’Asso, guidata dell’ex Presidente Robert Bouleau e il suo vice André Zurcher.

a.s. 

  14/06/2017

Commenti 0

 

2002/2019 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits