Articolo Alpino

CIVIDALE - Da “Un ponte per Herat” una scuola in Afghanistan


  Argomento: Cividale

Articolo di tipo Le Nostre Sezioni  


Si è svolta a Bala Murghab (nord est dell'Afghanistan), l'inaugurazione della sede del distretto scolastico. La realizzazione dell'edificio è stata finanziata con le donazioni raccolte con l’iniziativa “Un Ponte per Herat”, il progetto a sostegno della missione in Afghanistan dell'8° Alpini, promosso dalla Sezione e dal Comune di Cividale del Friuli.

Il nuovo edificio, progettato dall’8° Alpini, è inserito nel complesso della scuola di Bala Murghab, frequentata da circa 2000 alunni, e consentirà al capo dipartimento istruzione di svolgere con maggior efficienza la propria importante funzione di coordinamento.

All'inaugurazione, insieme al comandante del 183° Reggimento paracadutisti “Nembo”, erano presenti il comandante della Task Force North, il governatore del distretto di Bala Murghab, massima autorità politica della zona, oltre alle autorità religiose e ai rappresentanti della schura di Bala Murghab. Ha fatto gli onori di casa il capo dipartimento istruzione della provincia, Aghe Morad, cui sono stati affidati i locali.

È un giovane ed entusiasta insegnante che con passione si occupa dell'amministrazione della pubblica istruzione e del miglioramento della qualità dell'insegnamento investendo in materiali e risorse parte del proprio stipendio e sacrificando anche la propria vita privata.

Pierluigi Parpinel

  27/10/2011

Commenti 0

 

2002/2018 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits