SICILIA – Il raduno degli alpini di Messina

    0
    225

    A Forte Cavalli, una giornata di pieno sole invernale, si sono ritrovati gli alpini del Gruppo di Messina. Dopo i saluti di benvenuto da parte di Giuseppe Galletta, Presidente dell’Associazione “Comunità Zancle” – Museo di Forte Cavalli, è seguito l’alzabandiera alla presenza del gen. Ilario Ciardi e delle delegazioni di alpini provenienti da Etna Nord e dalle Madonie.

    Il Capogruppo Giuseppe Minissale ha dettato i tempi del raduno a cominciare dalla Messa, celebrata da don Pietro Roma, molto partecipata, con al termine la lettura della Preghiera dell’Alpino da parte di Salvatore Neglia, del Gruppo di Palermo area montana delle Madonie. Sono seguite le visite guidate all’area museale del Forte, curate dall’alpino Corrado Loiacono alla presenza del prof. Enzo Caruso, assessore alla cultura del Comune di Messina.

    L’evento è stato impreziosito dal gruppo in divisa storica “Historica Ventesimo Secolo” sezione sud, capitanato dall’alpino Domenico Tudisco. Nell’occasione si è svolta la cerimonia di nomina a “Stella Alpina” della signora Anna Micalizzi, alla quale è stato donato il foulard e la stella alpina e sono state consegnate le magliette e i cappellini ai nuovi Amici degli alpini, che hanno partecipato ai recenti corsi di formazione per l’inserimento nei quadri della Protezione Civile Ana. L’ottimo rancio sulla terrazza con vista panoramica sullo Stretto di Messina ha concluso una meravigliosa giornata di sole.

    Domenico Interdonato