Costituito il Comitato d’Onore Adunata Nazionale 2024

0
1749

Sottoscritto in Regione a Venezia l’atto di costituzione del COA, formato da Regione Veneto, Comune di Vicenza, Provincia di Vicenza, ANA nazionale e naturalmente ANA Sezione di Vicenza “Monte Pasubio”.

Una sigla che sancisce ufficialmente la collaborazione e il sostegno al grande evento del 10-12 maggio prossimi da parte delle principali istituzioni del territorio. Vicenza, 12 dicembre 2023 – L’Adunata Nazionale degli Alpini che si terrà a Vicenza la prossima primavera –la “più attesa di sempre, perché nella Provincia più alpina d’Italia”, come è stata definita poche ore fa dal presidente della Regione Luca Zaia – ha ufficialmente il suo Comitato d’Onore. E stato infatti firmato stamattina, al Piano Nobile di Palazzo Balbi a Venezia, l’atto costitutivo del COA 2024.

A firmarlo, Sebastiano Favero, presidente nazionale ANA, Lino Marchiori, presidente della Sezione ANA Vicenza “Monte Pasubio”, Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, Roberto Ciambetti, presidente del Consiglio Regionale, Andrea Nardin, presidente della Provincia di Vicenza e Giacomo Possamai, sindaco di Vicenza.

Sebbene i lavori per l’organizzazione dell’invasione pacifica di Penne Nere (si attendono circa 500 mila persone tra Alpini, famiglie e simpatizzanti) siano inevitabilmente già partiti da mesi, questa sigla tra le autorità coinvolte nell’evento sancisce la collaborazione e il sostegno di tutte le massime istituzioni del territorio alla 95ª Adunata Nazionale degli Alpini, con ruoli politico-istituzionali e di rappresentanza.