Campolongo di Cadore in ricordo dei Caduti e di Arturo De Zolt

0
189

Domenica 24 settembre gli alpini commemoreranno i Caduti e i dispersi in Russia nell’80° della battaglia di Nikolajewka e il memoriale del sacrificio di Arturo De Zolt, ucciso sul greto del Piave il 12 ottobre 1944 nel corso di un rastrellamento da parte dei nazisti durante la Seconda guerra mondiale.

Questo il programma:

  • ore 17:30 incontro di autorità, associazioni e popolazione in Piazza S. Giacomo
  • ore 17:40 trasferimento al cippo dedicato al sergente maggiore aviere Arturo De Zolt; preghiera di suffragio, onori al Caduto e deposizione di un omaggio floreale
  • ore 18 alla cappelletta dei Dispersi suffragio e onori ai Caduti e dispersi del Comelico in Russia con deposizione di una corona d’alloro e accensione del cero perpetuo da parte del sindaco del Comune di S. Pietro di Cadore
  • ore 18:15 Messa per i Caduti di tutte le Guerre nella chiesa parrocchiale.