Pellegrinaggio in Adamello dal 20 al 23 luglio

0
2048

Il 59º pellegrinaggio in Adamello, dedicato a Luciano Viazzi ideatore dell’evento, porterà gli alpini a Cima Rovaia (2.350 m) con 5 colonne che dal 20 luglio partiranno dalla Valcamonica e dal versante trentino. La cerimonia in valle si terrà domenica 23 luglio a Vezza d’Oglio (Brescia).

Giovedì 20 luglio – Ore 8 partenza colonna 1; ore 9 partenza colonna 2; ore 21 incontro con il presidente del Museo della Guerra Bianca in Adamello (Temù), Walter Belotti: “Cenni storici e inquadramento luogo del pellegrinaggio” (torre Federici). Venerdì 21 luglio – Ore 9:45 partenza colonna 3; ore 14 partenza colonna 4 Campi scuola; ore 19 cena con il presidente nazionale, il consiglio sezionale e i capigruppo al Centro eventi; ore 21 nella chiesa parrocchiale concerto del coro Ana Vallecamonica: “Il canto dell’Adamello” con l’attore Luciano Bertoli.

Sabato 22 luglio – Ore 6 partenza colonne 1 e 2; ore 6:30 partenza colonna 5; ore 10.30 a Cima Rovaia: saluti autorità e Messa presieduta dal vescovo di Brescia mons. Pierantonio Tremolada. Alle 18 deposizione corona al monumento di Vezza D’Oglio con sfilata dalla piazza 4 luglio 1866; ore 20 cena autorità (ristorante Il Cavallino a Tù) e cena pellegrini (in piazza); ore 21 intrattenimento musicale in piazza 4 luglio 1866.

Domenica 23 luglio – Parcheggio in zona industriale e trasferimento con bus navetta verso il centro del paese. Ore 9 ammassamento lungo via Dante; ore 9:45 sfilata per le vie del paese; ore 10:30 allo stadio comunale, discorsi autorità, Messa presieduta dal cardinale Giovan Battista Re; ore 13 pranzo al Centro eventi.

LA BROCHURE