La palla ovale passa dagli alpini

0
822

Quest’estate gli atleti della nazionale italiana di rugby si alleneranno in montagna con gli alpini, in vista della preparazione per i mondiali, in programma dall’8 settembre al 21 ottobre 2023 in Francia.

La selezione guidata dal commissario tecnico Kikeran Crowley avrà l’opportunità di essere impegnata in momenti di preparazione in ambiente montano, sotto la supervisione di istruttori delle Truppe Alpine dell’Esercito.

Era già capitato in passato che Truppe Alpine e Italrugby si incontrassero, in particolare per attività solidali, ma l’accordo di partnership siglato dalla Federazione italiana rugby e dall’Esercito, oltre a “collaborare e promuovere attivamente e reciprocamente i propri valori come lealtà, altruismo, rispetto delle regole, gioco di squadra”, mira a coinvolgere gli alteti in momenti di formazione e condivisione, di pratiche di team building con le unità specialistiche dell’Esercito.

In attesa dei mondiali in autunno possiamo tifare azzurro al 6 Nazioni che inizierà il prossimo 4 febbraio.