A Jaca il 36° Congresso Ifms

0
191
Si è svolto a Jaca il 36° Congresso degli IFMS, le truppe di montagna che vedono associate ben 11 nazioni. Oltre agli spagnoli che sono stati gli organizzatori, erano presenti Italia, Francia, Germania, Polonia, Slovenia, Montenegro, Svizzera e Stati Uniti; assenti giustificati le delegazioni di Austria e Bulgaria.
 
In un clima di grande cordialità e amicizia, oltre ai consueti incontri con le rappresentanze militari locali e alle visite istituzionali con le autorità di Jaca e di Saragozza, si sono svolti i lavori previsti per questo appuntamento. Importante il contributo della delegazione italiana dell’ANA che ha sottolineato l’importanza e il ruolo degli IFMS ma soprattutto i traguardi che dovranno essere raggiunti, come quello di trovare un nuovo modo di integrazione tra le varie federazioni e svolgere un compito di maggior impegno nella salvaguardia dell’amicizia tra i popoli e la difesa dei diritti civili, come previsto dai nostri sistemi democratici.
 
A fine dei lavori è stato eletto a nuovo Segretario generale dell’IFMS Jacques Antoine Diserens dell’Associazione Svizzera, mentre il nuovo Tesoriere è Renato Cisilin dell’ANA. Entrambi dureranno in carica tre anni.