Gli artificieri del 2° reggimento Genio guastatori disinnescano una bomba a Bolzano

0
125

Gli artificieri del 2° reggimento Genio guastatori della brigata alpina Julia hanno disinnescato una bomba americana della Seconda guerra mondiale da 500 libbre, rinvenuta lo scorso 1° luglio all’interno del tunnel in fase di costruzione in via Alto Adige, nell’ambito del cantiere WaltherPark.

I guastatori alpini di Trento, in cooperazione con enti e istituzioni locali che hanno dovuto evacuare oltre 4mila cittadini dalle proprie case, hanno assemblato un apposito sistema di barricamento presso il sito di rinvenimento dell’ordigno che ha permesso di operare con maggior sicurezza e di garantire l’incolumità della cittadinanza durante tutte le fasi dell’operazione.

L’ordigno è di tipo Anm 64 GP di fabbricazione americana è il quarto dello stesso tipo rinvenuto nel centro di Bolzano dall’autunno del 2019.