La Lombardia celebra la Giornata di ringraziamento agli alpini

0
302

Regione Lombardia ha celebrato la Giornata della Riconoscenza per la solidarietà e il sacrificio degli alpini, istituita lo scorso anno con legge regionale e che ricorda la realizzazione in tempi record dell’Ospedale in Fiera a Bergamo per far fronte all’emergenza Coronavirus.

Le cerimonie sono iniziate a Bergamo con l’alzabandiera e la deposizione di una corona al Monumento dell’Alpino, presenti il Presidente dell’ANA Sebastiano Favero, il comandante delle Truppe Alpine gen. C.A. Claudio Berto, il sindaco di Bergamo Giorgio Gori, il Presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi e il Presidente della Regione Attilio Fontana. Le autorità si sono quindi spostate in Fiera a Bergamo per visitare il nuovo centro vaccinale allestito nell’Ospedale degli alpini e hanno concluso la visita presso la Sala convegni della Fiera con una breve cerimonia.

Lo scorso anno tra i mesi di febbraio e settembre per far fronte all’emergenza creata dal Covid-19, l’Associazione Nazionale Alpini ha impiegato in Lombardia 3.189 volontari, impegnati per oltre 231mila ore e ha raccolto complessivamente più di 4 milioni e mezzo di euro.