“La marcia dell’ultima notte” da Pizzighettone a Camairago, in ricordo del sacrificio dell’Armir

0
729

Sabato 8 febbraio il gruppo alpini di Castiglione d’Adda (Sezione Cremona-Mantova) organizza la 5ª edizione de “La marcia dell’ultima notte”, in ricordo del sacrificio dell’Armir durante la ritirata di Russia e del Beato don Carlo Gnocchi, cappellano della Divisione Tridentina. Saranno presenti le Salmerie di Vittorio Veneto.

Alle ore 10 nel piazzale della Stazione del Comune di Casalpusterlengo (Lodi) si aprirà la manifestazione con l’alzabandiera e la deposizione della corona al monumento ai Caduti di Russia.

La marcia partirà alle ore 15.30 dal monumento ai Caduti in via Porta Soccorso a Pizzighettone (Cremona) e si svolgerà nel buio di strade secondarie su un percorso di circa 8 chilometri, fino a Camairago.

Alle ore 19, nella chiesa Parrocchiale in loc. Camairago di Castelgerundo, la Messa in suffragio dei Caduti.