Scosse e neve: la Protezione Civile Ana nelle zone colpite

0
7

Dallo scorso 18 gennaio la Colonna mobile della Protezione Civile Ana è impegnata nell’assistenza alla popolazione nella provincia di Teramo. I volontari delle Sezioni Ana di Treviso, Padova, Bergamo, Como, Varese e Massa Carrara e Firenze sono all’opera a Castellalto e a Basciano che a causa delle abbondanti nevicate, sono rimasti isolati. «Grazie alpini – ha ripetuto il sindaco di Castellalto Vincenzo Di Marco – perché non ci fanno sentire soli».

L’attivazione del Dipartimento nazionale di Protezione Civile ha riguardato anche altri volontari Ana che stanno operando, al seguito delle Colonne regionali, in numerose località dell’Abruzzo e delle Marche. E spesso alle abbondanti nevicate si sommano i problemi causati dal sisma.