Legione d'Onore al Generale Massimo Panizzi

0
5

È stato conferito al generale di brigata Massimo Panizzi, per decreto del Presidente della Repubblica Francese, l’Ordine cavalleresco della “Légion d’Honneur”. La cerimonia, a Palazzo Farnese, sede dell’Ambasciata di Francia, è stata presieduta dal Gran Cancelliere dell’Ordine, Generale di Corpo d’Armata Jean-Louis Georgelin, alla presenza di S.E. l’Ambasciatrice Catherine Colonna.

L’Ordine, istituito il 19 maggio 1802 da Napoleone Bonaparte, rappresenta l’onorificenza più alta attribuita dalla Repubblica Francese e viene conferito sia a cittadini francesi che stranieri, per meriti straordinari. Nel corso della cerimonia, insieme al generale Panizzi, sono state decorate altre otto personalità del panorama socio-culturale, economico e politico italiano.

Al generale Panizzi sono stati riconosciuti, oltre al suo personale impegno con le Forze Armate francesi in ambito internazionale, in occasione delle missioni in Bosnia Erzegovina e in Kosovo, anche la preziosa collaborazione, la professionalità e determinazione mostrate nella realizzazione del progetto di costituzione del Comando Brigata congiunto bi-nazionale Italo-Francese, formato dalla Brigata alpina “Taurinense” e dalla 27ª Brigata di truppe da montagna dell’Esercito Francese.

“Mi sento davvero molto onorato”, ha commentato il gen. Panizzi al termine della cerimonia. “E’ una grandissima soddisfazione di cui ringrazio di cuore i colleghi Francesi, con i quali ho avuto spesso il privilegio di lavorare. Una soddisfazione che desidero condividere con tutti gli Ufficiali, i Sottufficiali e i Militari dell’Esercito – magnifici professionisti – che hanno lavorato insieme a me e che hanno contribuito a questo risultato. Questo importante riconoscimento è anche loro”.