Il mar. Ciabrelli nuovo sottufficiale di Corpo dell'8°

0
1374

Presso la caserma “Francescatto”, il colonnello Matteo Spreafico, Comandante dell’8° reggimento alpini, ha nominato il nuovo sottufficiale di Corpo. Il 1° Maresciallo Renato Ciabrelli subentra al 1° Maresciallo Luogotenente Michele Manco.

La nomina comporta l’assunzione di una grande responsabilità: al sottufficiale di Corpo, infatti, sono affidate attività di consulenza a sostegno dell’azione del comandante per quanto riguarda l’etica, la disciplina ed il benessere del personale. Ha anche il dovere di consigliare il comandante in merito all’impiego dei sottufficiali e del personale di truppa dell’unità di appartenenza.

Il sottufficiale di Corpo è scelto dal comandante tra i sottufficiali che maggiormente si sono distinti per condotta irreprensibile e preparazione professionale tenendo conto dell’anzianità, del periodo di permanenza al reparto e deve essere naturalmente percepito dai colleghi quale leader morale. In sintesi è la figura alla quale tutti i sottufficiali e i graduati di truppa, specialmente quelli giovani, devono tendere ad assomigliare sentendosi da essa rappresentati.

Il col. Spreafico (al centro) con il 1° maresciallo Ciabrelli e il 1° maresciallo luogotenente Manco (a destra).