“Gli Italiani di Crimea”, mostra a L’Aquila nei giorni dell’Adunata

0
7

#alpiniadunata2015

Dal 14 al 17 maggio, in occasione dell’Adunata nazionale, L’Aquila ospiterà la mostra fotografica itinerante che racconta la storia degli Italiani di Crimea: una piccola comunità emigrata nell’Ottocento e vittima, nel 1942, di una deportazione di massa nei Gulag dell’Asia Centrale, negli stessi campi di prigionia e di lavori forzati in cui furono rinchiusi migliaia di prigionieri di guerra italiani catturati dall’Armata Rossa e dei quali si sono perse le tracce.

 

L’inaugurazione della mostra è in programma giovedì 14 maggio, alle 16.30, a Palazzo Fibbioni, nel centro de L’Aquila. Un’occasione per raccontare e ricordare, ma anche per sollecitare le autorità italiane, russe e kazake a sostenere concretamente e a facilitare la ricerca di documenti e informazioni sui detenuti italiani nei Gulag sovietici.

La manifestazione ha il patrocinio dell’ANA e del Comune de L’Aquila.

La locandina »