Adunata a Latina: comunicato del Presidente nazionale ANA

0
8

Il contributo straordinario concesso dal governo al Comune di Latina ha dato luogo a equivoci, quando non addirittura a interpretazioni strumentali, comunque errate, che possono coinvolgere la nostra Associazione.

Questa è la precisazione inviata gli organi di stampa da parte del presidente nazionale:

In relazione alle notizie riportate dalla stampa sull’assegnazione di un contributo di 5 milioni di euro da parte del Consiglio dei Ministri al Comune di Latina per favorire lo svolgimento dell’Adunata degli Alpini , l’Associazione Nazionale Alpini precisa che tali fondi sono stati assegnati esclusivamente all’Amministrazione comunale per la realizzazione di opere che attendevano da tempo, comprensive anche della ordinaria e straordinaria manutenzione della viabilità cittadina. L’Associazione Alpini è lieta che, grazie all’Adunata nazionale, sia possibile contribuire indirettamente al miglioramento della circolazione di Latina, che si presenterà ancora più bella alle centinaia di migliaia di alpini che giungeranno da ogni parte d’Italia e del mondo. Quanto agli alpini, la cui adunata ha sul territorio una ricaduta economica di notevole consistenza, sono usi pagare di tasca propria organizzazione, viaggio, vitto e alloggio .

Corrado Perona
Presidente nazionale Associazione Nazionale Alpini