VICENZA – Militari USA e alpini in missione per ripulire la Strada delle 52 gallerie

    0
    8

    I militari statunitensi e gli alpini hanno lavorato fianco a fianco all’annuale giornata di pulizia della Strada delle 52 gallerie che conduce alla vetta del monte Pasubio. Otto militari della Compagnia assaltatori del 1° battaglione, 503° reggimento di fanteria della 173ª brigata, di stanza alla Caserma Ederle e cento penne nere della sezione di Vicenza hanno eliminato i detriti della mulattiera, considerata un capolavoro d’ingegneria militare, costruita dall’esercito italiano nel 1917.

     

    Da 25 anni gli alpini curano la zona sacra del Pasubio rendendo un servizio alla comunità, molto apprezzato dalla popolazione locale e dagli escursionisti. Entusiasti i soldati USA impegnati sul Pasubio che hanno potuto anche conoscere una parte della nostra storia e della guerra combattuta in alta montagna.
    Quest’iniziativa che rientra nel progetto di collaborazione con le forze militari USA è stato sviluppato dalla sezione di Vicenza e ha permesso di dare maggiore visibilità al lavoro svolto dagli alpini sul territorio, grazie anche ad alcuni articoli pubblicati sulle riviste militari statunitensi. Tanto che al comando di collegamento militare italiano sono giunte richieste di informazioni da parte di Comandi USA in Italia – come quella inoltrata ultimamente dalla base di Ghedi – per dar vita a simili progetti.

    Al lavoro per sistemare i sentieri.