TREVISO – Un gagliardetto nuovo di zecca

    0
    76

    Trentanove anni sono trascorsi dall’inaugurazione del Gruppo di Silea-Lanzago, avvenuta il 2 maggio 1982. In tutti questi anni il gagliardetto ci ha sempre accompagnati alle Adunate nazionali, alle manifestazioni indette da altri Gruppi, ai funerali dei soci, portato da degni alfieri che con orgoglio lo sfilavano dalla custodia, lo fissavano all’asta e lo innalzavano a testimonianza della presenza di tutti i soci del Gruppo. Poi veniva opportunamente avvolto e tenuto con cura fino alla successiva manifestazione, ma gli anni passano per tutti e anche il nostro gagliardetto mostrava fieramente la sua età, tant’è che si è presentata la necessità di mettere a riposo quello vecchio e sostituirlo con uno nuovo e sfavillante.

    Il Capogruppo Giovanni Rubinato e il Consiglio hanno deliberato che il nuovo gagliardetto doveva essere benedetto in chiesa, dal parroco di Silea, durante la celebrazione della Messa. Presi tutti gli accordi, scelta anche la madrina, la signora Adriana, vedova di Glauco, carissimo alpino, confermato l’alfiere Olivo Favaretto, alla presenza di tantissimi alpini e del Consigliere del raggruppamento, il parroco don Luciano ha benedetto il nuovo gagliardetto, seguito con religioso silenzio dagli alpini che poi hanno salutato l’evento con uno scrosciante applauso. Alla conclusione della cerimonia è seguito un rinfresco a casa del Capogruppo.