Siate brevi!

    0
    26

    Volevo porre la vostra attenzione sulla durata degli interventi durante le cerimonie. Noto che con il passare degli anni il tempo dedicato ai discorsi si sta sempre più dilatando, purtroppo. Se l’intento è quello di vedere la partecipazione ridursi sempre più… la strada è quella giusta, ma se si vuole dare risalto maggiormente ai nostri incontri ritengo sia il caso di cambiare rotta. Tenuto conto che la capacità di attenzione media di una persona per un discorso pubblico non supera il minuto, vista la condizione dei partecipanti (in piedi, magari sotto il sole, pioggia, vento o freddo) faccio appello ai nostri cerimonieri perché invitino caldamente i relatori ad evitare di superare i due minuti di intervento a testa.

    Manuel Grotto, Gruppo di Arsiero, Sezione Vicenza “Monte Pasubio”

    Caro Manuel, grazie e grazie ancora. Limitare la durata degli interventi non è solo un problema di comunicazione (dopo un po’ non si ascolta più), ma prima ancora di rispetto per chi deve stare schierato o in operazioni di servizio, che tante volte non sono facili e spesso purtroppo anche scomode.