ROMA Bella iniziativa del gruppo di Castel Sant'Angelo

    0
    46

    A Canetra, in provincia di Rieti, è stata organizzata una giornata alpina organizzata dalla sezione di Roma e dal gruppo alpini di Castel Sant’Angelo. La manifestazione storico culturale, coordinata dal presidente della sezione Federico di Marzo si è svolta con un intenso programma incominciato con l’omaggio ai reduci di guerra, una decina, ai quali le autorità hanno consegnato una bella targa ricordo.

    Poi si sono succedute due conferenze, tenute da due soci della sezione. Relatore della prima il ten. Carlo Vicentini, reduce di Russia, che ha parlato della Campagna di Russia, ricostruendo aspetti storici ed umani di quei tragici momenti, molti vissuti in prima persona. Tema della seconda conferenza la bellissima storia del bivacco Brigata Orobica , relatore il gen. C.A. Roberto Scara ROMA nari, già comandante delle Truppe alpine.

    Nell’ascoltare le vicende del bivacco costruito dai genieri alpini dell’allora tenente Scaranari che sorge su una bellissima cresta subito sotto la cime della Presanella, dalla sua costruzione ad oggi, abbiamo potuto rivivere bellissime storie di montagna e di alpini in armi e in congedo. Per concludere al meglio la serata, nella bella chiesa di San Biagio si è tenuto un concerto dello splendido coro Malga Roma, che ha fatto ascoltare bellissimi canti tutti rigorosamente legati alla montagna e agli alpini.

    Federico di Marzo presidente sezione Roma