Piccoli gesti

    0
    26

    Tengo particolarmente a scrivere questo messaggio. Oggi dei vostri fratelli del Lago di Como, zona Canzo e Valbrona hanno reso omaggio a mio nonno, deceduto sabato, cantando e pregando con la mia famiglia. Volevo ringraziarvi perché solo oggi ho capito cosa significasse per lui essere un alpino, e l’ho capito grazie a una stretta di mano ricevuta. La vostra famiglia è davvero forte, voi, Signori delle Alpi, siete il nostro orgoglio. L’alpino Sergio Caminada è “andato avanti”. Grazie da parte mia e della mia famiglia.

    Federica, Valbrona (Como)

    Se una stretta di mano ha prodotto questa lettera, ciò conferma che a volte anche i piccoli gesti sanno fare molto di più di tante parole. Ci associamo al vostro dolore porgendovi le più sincere condoglianze.