Parole da “vangelo”

    0
    9

    Un commento sull’editoriale “Opinioni non anonime” del mese di giugno. Ho letto e riletto questo brano per me vero, sincero, reale e ogni volta era una commozione ed una convinzione. Dovrebbe andare sui “media” e sui “social” perché merita essere letto e considerato.

    La dovreste inviare anche a tanti politici (compreso il ministro attuale della Difesa) e ad ex generaloni che in questi giorni straparlano o su trasmissioni radio/televisive o con dichiarazioni sui quotidiani. Questo editoriale è una pagina da “vangelo” Ana.

    Antonino Marcuzzi, Sezione di Udine

    Caro Antonino, sai che qualcuno mi ha tirato gli orecchi dicendomi che non si devono pubblicare lettere anonime? A parte che sappiamo bene chi ha scritto il pezzo, ti dirò che forse è l’editoriale che più ha avuto seguito da quando dirigo il giornale.